Archivi del giorno: aprile 16, 2005

A naso

Lo so, cari amici: voi avete perso la pazienza. Ma io no: la cartella delle polemiche si riempie, si riempie. Ed ecco:

aggiornamento !!!!! risposta di Caliceti.

aggiornamento !!!!!! risposta pacata di Moresco.

aggiornamento !!!!!!! risposta (pacata pure questa) di Mozzi. A proposito della quale ho dato il seguente commento (temo perfettamente intellegibile solo dopo la lettura del naso impolitico di Mozzi:

"Caro giulio, vorrei aggiungere un mattoncino alla costruzione del tuo alibi: come sarebbe "la letteratura radicale" in un mondo di esseri puri? ci sarebbero ancora i guizzi senza i compromessi? Ora, Antonio Moresco o Carla Bendetti, se ne avessero voglia, potrebbero obiettare subito: e questo è un compromesso. E invece no: PER ME è un guizzo. Più precisamente: PUO’ essere compromettente pensare che i compromessi sono inevitabili (se si vuole: la si può sempre mettere così: una simile indiscutibile profezia è sempre possibile), ma PUO’ anche non esserlo: basta guizzare (e così, caro Giulio, ci si disimmobilizza)".

(Poi ci sarebbero bsq, i miserabili, lipperatura, elio-c, alderano et alii).

aggiornamento !!!!!!!! Da Giulio, tutti questi aggiornamenti in bell’ordine. Andate allora di là, che io la smetto.

 

Search Mail
Caro Vero [Tarca], ora che il PRIN è bell’e spedito, torno all’appuntamento del 26 Aprile all’Università: posso prenotare il viaggio (che come ti dissi sarà spezzettato: non percorsi diretti SA-VE o VE-SA)? Altre domande: mi dici, se possibile, come si svolge la cosa? Quanto tempo avrò? Dinanzi a quale pubblico mi troverò?
E poi: a Venezia occorre ancora la maglia di lana? C’è acqua alta? Cacciari sarà sindaco?
ciao, e grazie