Traduzione

"Debbo subito esprimere la mia riconoscenza a Marcello Pera, che è Presidente del Senato” (E. Severino, Corriere). Traduzione: se non fosse Presidente del Senato, non gli risponderei nemmeno.
(Severino gli risponde, ma solo per sfottere, e finisce con un’ottima, gustosissima "pera buoncristiana" da Niccolò Tommaseo).

6 risposte a “Traduzione

  1. e in mezzo ci sta: “quando eravamo colleghi”…:)

  2. ti perdi marcello pera intervistato dalla annunziata, ora su raitre?
    “No, io non sono credente.(…) Sono un liberalista. E’ a rischio l’identità dell’individuo e quindi occorre richiamarsi ad una identità che è quella nostra storicamente”

  3. La cosa interessante, al di là del vicolo cieco che è stata quest’intervista, è stata la genealogia della metanoia periana da lui medesimo cartografata. Il principio identitario è per me rientrato in gioco, dice,
    1) per la costruzione politica dell’UE, laddove è emerso il “problema di richiamarsi a qualcosa” – e questo qualcosa è la tradizione. “Fu fatto un generico riferimento a una tradizione spirituale. Veramente molto poco” dice pera. A me parrebbe anche troppo. (Come fa uno che non è credente ad avvalersi politicamente della spiritualità? Paradosso logico, e prima ancora etico). E poi: “In nome di che cosa scriviamo una Costituzione?” Nel nome del popolo non basta, evidentemente.
    2) per la questione dell’immigrazione (ovvero: Pera, impaurito davanti al meticciato, si trova sguarnito di difese, e deve ‘immunizzarsi’. (u questo forse Esposito avrebbe qualcosa da dire…) Si rivolge dunque alla farmacia più fornita, contrassegnata da una croce luminescente. Machiavellismo identitario d’accatto)
    3) per le questioni bioetiche prima ancora non emerse (si definisca dunque l’essenza della natura umana, è ratzy che lo dice).
    A me le parole identità, essenza fanno paura. Fa paura, soprattutto, la paura a cui esse rispondono.
    E la spocchia sentenziosa con cui Pera socchiude gli occhi e mugola supponente di fronte alle questioni che un’intervistatrice per una volta battagliera gli pone.

  4. Ma l’intervista dov’è?E’ reperibile? Potrei persino pensare di costituire il primo archivio della mia vita, per la pera buoncristiana.

  5. Non lo so dov’è, io l’ho vista e ho preso gli appunti per azioneparallela…

  6. utente anonimo

    Intervista imbarazzante. Stavo lì a fremere “lucia dài dì così e così”. Niente. Peccato.

    Return

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...