Vendetta tremenda vendetta

Preparandosi il tempo della vendetta, Left Wing sguinzaglia due sue firme illustri a caccia dei più efferati piani di ritorsione. Una delle due sono io, e scrivo Le aporie dei Big Brother di Matrix, l’altra è Paolo Luti, e scrive La Vendetta delle banalità. La saggia goccia è Peirce.

(Left Wing è un bel giornale, ma a volte ha strani lettori. Non oso pensare in quale condizione e compagnia costoro mandano le loro lettere autoconfutatorie. Sta il fatto però che se il nostro mondo è fatto anche di et et e non solo di aut aut, tra gli et et ci sono pure donne che mettono gli aut aut, come la lettera stessa dimostra tentando vanamente di cambiare il mondo, sicché il nostro lettore, che è romantico e innamorato, non potrà che subirli – gli aut aut, dico).

8 risposte a “Vendetta tremenda vendetta

  1. utente anonimo

    ma tu il film lo hai visto?

  2. Molto bella la tua critica, la mia è solo pre-visione. Quando avrò visto il film ti risponderò. Al volo mi viene in mente una cosa: tu parli di un problema di *legittimazione* della violenza contro il potere. Nel fumetto non è assolutamente il punto, l’aporia rimane tale e non cerca soluzione. Però noto che questo è un tema particolarmente importante in Shakespeare (c’è molto da scrivere su V/Shakespeare), nei drammi storici. La legittimazione del regicidio; ad esempio il Riccardo III. Nota il parallelo: monarchia/regicidio; democrazia (pur corrotta)/terrorismo. Si attacca il soggetto del potere: e qual’è il soggetto del potere in V, cosa è colpito in primo luogo dall’anarchico mascherato? I simboli. La democrazia è una simbolocrazia (se fosse una dittatura in senso stretto V avrebbe dovuto uccidere per prima cosa il Capo, e sappiamo che avrebbe potuto – era narrativamente possibile, ma non concettualmente). Tornando alla legittimazione mi pare interessante perché è si tratta del problema fondamentale della riflessione politica (o antipolitica, o metapolitica): la definizione dello spazio di *eccezione* (il terrorismo, il regicidio, può essere giusto) davanti a una legge riconosciuta e *forte* (il terrorismo è sbagliato). Ora una legittimazione sarebbe una legalizzazione dell’eccezione (“il terrorismo è sbagliato ma è giusto nel seguente caso”). Dovrò valutare se questa legittimazione c’è, perché nel fumetto la forza di V è di restare eccezione e non essere legittimato.

    VUE

  3. Io ci sguazzo, negli aut aut.

  4. E’ lei, che non sguazza

  5. vi vedo ciechi all’elemento drammatico. dove prende le risorse v? e dove le prende montecristo? si può dare qualsiasi spiegazione: serve solo ad allungare il brodo. il fascino sta invece nella vendetta per la vendetta, nell’onnipotenza, e nella lentezza dell’esecuzione (qui il film è meno efficace di quanto potrebbe). ed è sbagliato dire che nel film il terrore purifica: il dolore, purifica. che è una cosa molto meno politica e assai più commuovente.

  6. VERY IMPORTANT WARNING ///////////////////////////// La nazicamorrista lesbicona depravata Marina Berlusconi non batte Michelle Barack e la regina Uk, ma batte i corridoi di Mafiosi, ops, sorry, di Mafi..ninvest, in cerca di zoccole omosessuali, che gliela lecchino. Occhio a farlo: vi ammalate, per lo meno di sifilide, se non pure di…. //////// Ma ora all’arembaggio di altri porci nazindranghetari simil assassini & spioni Berluscones ///////// Il gia’ condannato a due anni e due mesi di galera, il delinquente totale Paolo Barrai di Mercato Libero, abitante in Via Ippodromo 105 a Milano, tel 02.4521842, condannato per gravissime frodi ( contro Romano Prodi, ma anche) contro Citigroup ( allora Citibank), da dove venne cacciato, infatti, a sbe.le sonanti, a fine anni 90, in quanto nella stessa rubava mari di soldi a pro dei soliti schifosi putridi lava danaro malavitosissimo, Ennio Doris e Giorgio Pirovano di Banca Mafiolanum Ndrangolanum Riciclanum Mediolanum ( condanna non da menzionare, ma la condanna vi e’ stata ed eccome), il riciclatore di danaro della Ndrangheta di Buccinasco, Baggio vecchia, Trezzano sul Naviglio e Corsico, oltre che di vari movimenti satanazisti e padanazisti, Paolo Barrai di Mercato Libero, il ladro Paolo Barrai di Mercato LIbero, il cocainomane avariato, Paolo Barrai di Mercato Libero, il mega masturbatore compulsivo super pornografo, il, da poco, pure omosessuale, Paolo Barrai di Mercato Libero, il corrottissimo e megacorruttore Paolo Barrai di Mercato Libero, il falsissimo Paolo Barrai di Mercato Libero, il masson/satanista Paolo Barrai di Mercato Libero, il razzista e fondatore di nuovi movimenti Xuxluxklan, Paolo Barrai di Mercato Libero, il lecchino del po.co Hitleriano maniaco sessuale, corrotto depravato nazi Roberto Maroni, Paolo Barrai di Mercato Libero, il tappetino sporchissimo del riciclatore di danaro di Cosa Nostra nonche’ assassin mandante e putta.iere fascista pedofilo impotente Silvio Berlusconi, Paolo Barrai di Mercato Libero, manipola i tags di qs post, su Google, per cacciare via dette assolute verita’ su di lui. Ma il mondo intero sapra’ che egli e’ un lestofante che tende assassine trappole, e che lo e’ della finanza, come che dei media e della politica. Chi lo paga e usa come consulente finanziario e’ pari pari a uno che si spara alla tempia, primo, perche’ Paolo Barrai di Mercato Libero e’ super incapace come money manager, secondo, perche’ Paolo Barrai di Mercato Libero ladra di brutto ( per questo fu condannato a due anni e due mesi di carcere; nota bene!!!), terzo, perche’ Paolo Barrai e’ falso e traditore come il peggiore dei Giuda Iscariota. Come riferitomi d’altronde, dal por.one mandrillo sempre super focoso Achille D’Antoni di Citigroup &/or Citi Private Bank Milano ( suo ex boss), durante un’orgia scatenata che avemmo in Brasile, a Fortaleza, Ceara’, a fine Luglio 2009. By the way, vi era a questa orgia pure, niente popo di meno, che il masson satanista assoluto, nonche’ ” GRAN MAESTRO DEMONIACO OMOSESSUALE EVIRATO ENUNCO FEDERICO TRABUCCO DI MONTE PASCHI”, NOTO A TUTTI, NON PER NIENTE, COME “ LUCIFERINA BEDDA”, e da pochissimo, tra l’altro, a capo della very emerging Mason Lodge ” femminelle di Satana con la barba”. E by the way again and again, vi era a questa orgia anche un altro verme schifoso, il mega riciclatore di cash di Cosa Nostra, Sacra Corona Unita, Camorra e mala albanese, Alberto Ranucci ex Monte Paschi e ex Banco di Sicilia, uno che fu beccato anche lui, in questo caso ad Arezzo, nella Massoneria killer del verme schifoso complottardo fascio Giuliano Di Bernardo, a sodomizzare un bambino di sette anni e dedicare il tutto alla divinita’ dei banchieri massoni, ossia il deo pagan/giudaico ” Inkul Al Lazok Kolaei Mammt”. Di cui e’ devota pure la put.anona traviata sempre penetrata da vari gigolo‘ sempre massoni, Anselma Dell’Olio e il suo femminone impotente ricch.onazista Giuliano Ferrara. E vi era a questa orgia pure un altro schifosissimo pedofilo, il viscido criminale bergamasco Leghista Roberto Losapio ( Facebook). Questo verme aveva posto su Facebook, ben appunto, fino a 2 giorni fa, una sua foto che lo ritraeva con una nota migno.tona panamense, che si vende vicino allo stadio de Berghem ( giudizio zero nei confronti della muchacha, ma si nei confronti del mega masturbatore compulsivo bergamasco pericoloso pedofilo Roberto Losapio). Appena ho scritto cio’ su internet, ha messo egli, se non e’ meglio dire, esso, una foto con un bambino ( occhio a dare i bambini al bergamasco pedofilissimo assassino bavoso Roberto Losapio; ci siamo capiti; occhiooooo). E poi: Roberto Losapio ricicla soldi della Camorra attraverso la Cartoleria Mariani Snc di Bergamo. Roberto Losapio ricicla anche mari di killing cash alla Ndrangheta attraverso l’ azienda vinicola Uggiano di S. Vincenzo a Torri a Firenze. Ooo’. Son un tocco piu’ leggerina ora, anche stasera ho fatto il mio dovere di far sapere che porci schifosi criminali nazisti sono sti puzzoni ladri assassini spioni Berluscones, finche’ non mi faran sparare dai loro ben noti soci finanziatori, i mafiosi, li rovinero’ uno a uno, dedicando il tutto a chi sanno loro. E A QUEL PUNTO VENDETTA ESEGUITA SARA‘!!! Visto che con giudici e pm Berlusconiani corrottissimi come Corrado Carnevali o il porco nazista steccatissimo Mario Cicala, hai vogliaaaa. The end, now. All’arembaggio ora, revoluciooooon, smantellato quel verminaio nazista e camorrista che era il lodo Alfano ( sapevate che in Sicilia si dice da decenni ” attenzioni ad Angelino Alfano, perche’ lesto di mano e’, aaaaaaa”??), avantiiii oraaaa. Obama Barack, avanti, Leon Panetta, avanti, Rupert Murdoch, avanti, Dario Franceschini, avanti, Antonio Di Pietro, avanti, distruggiamo i Berluscones, annentiamoli, prima fuori tutti i Berluscones dal pianeta Terra e solo poi, pensiamo alll’Afghanistan, Iraq and Iran, avanti, ammazziamo politicamente e imprenditorialmente, ripeto, politicamente e imprenditorialmente, los Berluscones, anzi, los Berlusxuxluxklones, coltello alla bocca, sbraniamoli, iamm beeeeeeeeeeee. E occhio a questi altri tre schifosi fascisti corrotti porci Berlusconicchi: nazi corrotto mafiosissimo Alberto Nagel di Mediobanca, porco pappone ladrone bavoso Cesare Geronzi di Mediobanca ( che fa i buchi ne a Banca di Roma da incubo; buchi dovuti ai soldi che ha ladrato lui, a seguito di bad loans da lui architettate in tutto e per tutto, e che lo han stra arricchito, via solite mazzette alle Bahamas; e che a seguito dei suoi pozzi neri, ovviamente, non solo politicamente parlando, frigna per avere un po’ de “finanziarie”; facile essere manager ladroni porci papponi tipo Cesare Geronzi, e suoi compari s.ronzi ) e lurido prezzolato perverso omosessuale bavoso nazist Michele Calzolari di Centrosim: entrambi sanno di tantissimi omicidi ordinati da Silvio Berlusconi e Gianni Letta, ma non dicono cio’ alle autorita’ per bene, tipo Henry Woodcock o Armando Spataro. Silvio Berlusconi non ha fatto ammazzare infatti, solo Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, infatti, ma anche Corso Bovio, Lorenzo Necci, Raul Gardini, Adamo Bove, Michele Landi, Francesco Mastogiovanni, Niki “aprile” Gatti, Gabriele Cagliari, Mike Bongiorno ( reo di voler portare via artisti a Mafiaset NaziPapponiset Mediaset in direzione Sky, esatto come 25 anni fa, era stato usato dal perverso pedofilo impotente Silvio Berlusconi, per far lo stesso contro la Rai) e, tentatamente, pure Virgilio De Giovanni. VI ROVINERO’, IL MALE ASSASSINO CHE MI AVETE FATTO, ORA VI TRASBORDERA’, IL MOMENTO DELLA VENDETTA E’ GIUNTO ED E’ CALIENTE, SARO’ VOSTRA GIUSTIZIERA, IT’S TIME TO PAY FOR YA. O AMMETTETE QUANTE INGIUSTIZIE KILLER MI AVETE FATTO CONTRO, VI SCUSATE E PROPONETE RISARCIMENTI, O VI AMMAZZERO’ MEDIATICAMENTE, CONTATECI DE STRA VERDAAAAD. ALL’AREMBAGGIOO. Pornostar Simona Premoli Mejia, ex amante lesbicissima di Marina Berlusconi ( sciacquona di danaro mafioso siculo, colombiano y mucho mas), ora su facebook too, based in London ( Max Mosley’ s House) and in Charleson WV ( mio cornuto
    beddu Mejia’s house) e non perdetevi il mio prossimo hot super sexy hot movie in uscita a fine Ottobre prevenduto in tutto il mondo per gia’ 22 milioni di copie ” Marina Berlusconi, lesbicona depravata, assume solo ~ giovinezza~ che gliela abbia prima ben leccata”. Vi canto il leit motiv della mia smashing colonna sonora ” Giovinettaaaaa, giovinettaaaa, a Marinaaaa, lecca quaaaaaaa, giovinettaaaaa, giovinettaaaa a Marina, poni il dito quaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa”. Iamm Beeeeeeeeeeeeee

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...