Foucault Agamben Esposito Piro: tutto su Azioneparallela

" […] Non è casuale che le due reinterpretazioni più creative della categoria di biopolitica – quelle di Giorgio Agamben e di Roberto Esposito – tendano entrambe a dare al nazismo proprio quel rango di fenomeno esemplare che Foucault, come abbiamo visto, non si sente di dare. Nel caso di Agamben, che intende esplicitamente mettere a confronto la riflessione politica di Foucault con quella di Hannah Arendt, l’elemento politicamente centrale per definire la biopolitica è l’affermarsi (o piuttosto il riemergere) all’interno della politica di una zona di indistinzione tra i poli dell’eccezione e della norma, secondo una logica il cui modello paradigmatico è il “campo” (di concentramento, di internamento, di smistamento dei flussi migratori…), cioè una struttura di potere che produce la “nuda vita” ridotta ai suoi aspetti puramente biologici. Nell’epoca di Guantanamo e dei campi di soggiorno per i “clandestini”, quest’interpretazione ha senz’altro elementi di suggestività, ma mi sembra semplificare fortemente il tipo di problematica che emergeva dal discorso di Foucault. Per contro, Esposito rilegge l’intera problematica della bio-politica a partire da una categoria al tempo stesso medico-biologica e giuridica, quella di immunità. La “biopolitica” è quella politica che si fa carico dei processi biologici in quanto i corpi viventi vengono considerati come esposti alla malattia, al contagio, al richio della contaminazione, e perciò bisognosi di una protezione e di un controllo che è l’unica possibilità per garantirne l’identità e il benessere. Da questo punto di vista, diviene abbastanza facile attribuire un’esemplarità al nazismo la cui “tanatopolitica” sarebbe l’esempio di un uso assolutamente rigoroso del paradigma immunitario, l’analogo politico di una malattia auto-immune. È chiaro però che questa declinazione del tema della biopolitica assolve rispetto al presente compiti di natura prescrittiva più che di natura diagnostica: essa individua i meccanismi teorici generali che conducono a una deriva “tanatopolitica” e suggerisce le linee per una loro critica bio-filosofica, più che individuarne la continuità storica o l’eventuale presenza attuale […]".
L’autore di queste righe, Francesco Piro, mi ha autorizzato a darvi a spizzichi e bocconi il suo saggio sulla biopolitica in corso di pubblicazione su Filosofia e Teologia. Capisco che faccia gola a molti pubblicare su Azioneparallela, ma io finora mi ero praticamente astenuto dal proporre testi, miei o altrui (un tempo c’era il capodivisione, per questo, ma non ne vuole più sapere). Domanda, questa svolta scientifica interessa a qualcuno?
(E interessa a qualcuno questa riflessione sulla biopolitica? A me sì, ovviamente)

7 risposte a “Foucault Agamben Esposito Piro: tutto su Azioneparallela

  1. si, mi interessa e parecchio anche.

    ipazia

  2. Interessante è interessante, però mi sembra un po’ decontestualizzato e, in definitiva, comprensibile solo a chi di biopolitica ne capisce già qualcosa.
    Le mi conoscenze sull’argomento sono scarse, e un confronto tra Foucault, Agamben ed Esposito mi lascia più sorpreso che altro…
    Forse resuscitare il capodivisione potrebbe essere una buona idea.

  3. a me interessa moltissimo

  4. a me nteressa, lo sai…emilio

  5. macchè capodivisione, vogliamo più filosofia!!! Ancora uno sforzo azione!
    jl

  6. vedremo.Grandi cambiamenti sono in vista. Grazie

  7. Anche perché mi incuriosirebbe sapere se “Filosofia e teologia” è una rivista molto letta fuori dall’accademico giro…
    Non sembra, soprattutto dal costo che ha.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...