Archivi del giorno: marzo 19, 2007

Passeggini Aerosport e mondo naturale

Sono trascorsi cinquant’anni dal libro Mythologies di Roland Barthes e in Francia la cosa viene celebrata, provando a analizzare i miti quotidiani di oggi. Tra questi c’è anche il passeggino, e la faccenda mi riguarda. Perciò me ne sono occupato su Left Wing.

La goccia, un po’ criptica, tocca la questione della libertà: in maniera che al Papa forse prima piace, ma poi dispiace.

Berlusconi e l'astice

"Che rapporto c’è tra Silvio Berlusconi e un astice?", domanda Antonio Scurati. E questa volta trovo l’articolo assai interessante: non mi dispiace affatto, benché non capisco bene che bisogno avesse Scurati di tirare in ballo Berlusconi, visto che per il resto dell’articolo non lo nomina più. Tolgo quel nome, metto Iva Zanicchi e l’articolo funziona uguale. Però ci vuole Berlusconi, perché Berlusconi, cioè Mediaset è, suppongo per antonomasia, lo "scandalismo perpetuo e incessante di una macchina mediatica che ha bruciato i confini tra privato e pubblico". E in un certo senso, è come se, mettendo Berlusconi, alla macchina non si sottraesse nemmeno questo articolo di Scurati.

(Se la macchina è una macchina, questa cosa epocale di cui parla Scurati, dargli il nome di Berlusconi è fare un’implicita polemichetta inutile all’interno di un ben più ampio problema)

Due

Due proposizioncelle in Il cielo significa