E' l'Europa, bellezza

"If the European Union has a constitution, then it has to mention Auschwitz": me l’ha detto Joschka Fischer, e io sono d’accordo. Al che Spiegel domanda a Henri-Levy. Ma allora, porcaccia la miseria, l’Europa ha solo un’identità negativa, si definisce solo per ciò che non è? (E’ abbastanza evidente che nessuno di Der Spiegel ha seguito di recente seminari sul Sofista). Al che Henri-Levy risponde:

"Yes. That’s the beauty of it. It’s a negative project. We all come together and agree what we are not. The European Union should not be prescribing an identity".

(L’intervista offre altri spunti di riflessione interessanti. Henri-Levy rimprovera un certo semplicismo ai neo-con, ma è abbastanza semplicistico sulle origini del terrorismo, mi pare). 

2 risposte a “E' l'Europa, bellezza

  1. ciò che non siamo, ciò che non vogliamo.

  2. nome: Bernard-Henri.
    cognome: Lévy.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...