Cosce d'oro (epopea/5)

C’è chi insinua che la presenza di Martina Colombari abbia tirato su dalla mia memoria l’esempio di Pitagora. A me tuttavia è dispiaciuto che quando la conduttrice mi ha domandato "come [sarebbe] coscia d’oro?", io abbia fatto come i politici, smentendo che Pitagora l’avesse, invece di confermare. Dovevo dire: ma certo che aveva una coscia d’oro. E’ dimostrato scientificamente.

3 risposte a “Cosce d'oro (epopea/5)

  1. utente anonimo

    come al solito, come sempre uno sguardo fresco sulle cose insieme ad una esposizione situata delle esperienze fatte con la consapevolezza di ogni passo compiuto complimenti.
    mario i

  2. utente anonimo

    Massimo non hai ancora scritto nulla sul nuovo di Zizek!
    Dio, Materialismo, Stalin, Minority Report, ovetti Kinder e ch più ne ha più ne metta! *sic!*

  3. utente anonimo

    Anzichè docenti coscia d’oro, (se la bigna non ha afferrato al volo, figurati quanto abbia percepito la colomba..) sarebbe stato meglio buttarla sulla classica collezione di farfalle..
    t.c.pazzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...