Lo scenario larghe intese

"A campagna elettorale chiusa e urne ancora aperte, prima dei risultati, dei numeri, delle percentuali, può essere utile riflettere ancora sul modo in cui i principali partiti politici si sono avvicinati alla prova del voto. Quasi tutti gli osservatori hanno infatti convenuto che la polemica politica ha avuto toni meno accesi che in passato; che non si è cercato di demonizzare l’avversario ma si è condotto un confronto tra competitors parimenti legittimati alla guida del governo; che si è perciò potuta mantenere aperta l’ipotesi (salutare) di dialogo sulle riforme istituzionali necessarie per il paese…".
(Su Il Mattino, dopo le 14)

Una risposta a “Lo scenario larghe intese

  1. utente anonimo

    Stai migliorando nel posizionamento ….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...