Archivi del giorno: giugno 18, 2008

Domande

"L’etica pubblica si fonda sulla contrattazione fra poteri forti o ha un fondamento prepolitico?", si domanda il filosofo della politica Vittorio Possenti.
O almeno se lo domanda il titolista de Il Foglio, perché io non ho letto e non so se avrò il tempo di leggere l’articolo. Sto perciò a titolo e sottotitolo.

E rispondo: ma non è che per caso vi siano poteri forti anche dalle parti del prepolitico? E il politico deve per forza essere lo spazio dei poteri forti?
Secondo me, come sottotitoli, le mie domande vanno anche meglio di quelle di Possenti.

P.S. Quanto al titolo, quello era: Religiosamente laici. E lo capisco, visto che di essere laicamente e non clericalmente religiosi non se ne vuol parlare.

Alla scuola del realismo

Enrico: – Papà, perché non compriamo una macchina nuova ogni giorno? —
Renata: – Ma sei pazzo? Così diiventiamo subito poveri -.
Enrico: – Ma io voglio diventare povero! -.
Renata: – E vuoi morire di fame, di sete, senza più giocattoli? –
Enrico: – Ah già. Non ci avevo pensato -.

La nuova stagione

Effettivamente, fa un po’ impressione