Protagonisti

L’altro giorno, il 27, è stato san Massimo. Nessuno di voi che mi abbia fatto gli auguri. Né posso biasimarvi, dal momento che io stesso me ne sono dimenticato. Ma poiché mia suocera oggi s’è giustificata, dimostrandomi che il santo non c’è sul calendario, ho consultato il relativo motore di ricerca. Per scoprire che san Massimo di Riez Vescovo esiste eccome, e si festeggia appunto il ventisette novembre. Ma si festeggiano anche:

San Massimo di Torino Vescovo MR 25 giugno
San Massimo Vescovo MR 9 aprile
San Massimo Martire MR 14 maggio
San Massimo Martire MR 19 novembre
San Massimo d’Aveia Martire 10 giugno
San Massimo di Apamea Martire MR 30 ottobre
San Massimo di Chinon Abate MR 20 agosto
San Massimo di Gerusalemme Vescovo MR 5 maggio
San Massimo di Napoli Vescovo e martire MR 11 giugno
San Massimo di Nola Vescovo MR 7 febbraio
San Massimo di Padova Vescovo MR 2 agosto
San Massimo di Pavia Vescovo MR 8 gennaio
San Massimo di Verona Vescovo 29 maggio
San Massimo il Confessore Teologo bizantino MR 13 agosto
San Massimo Sandovych Sacerdote e martire Chiese Orientali
Santi Massimo, Dada e Quintiliano Martiri MR 28 aprile
 
Ora, non pretendo che l’anno prossimo, cominciando dall’8 gennaio, vi mettiate tutti in regola, però mi domando se il nuovo partito di Magdi Cristiamo Allam, Protagonisti Per l’Europa Cristiana, che per ora ha un programma solo transitorio, non posso ultimente suggerire di metter mano al calendario. Io non penso minimamente che la moltiplicazione dei San Massimi sia il segno di una certa deriva etica, relativistica e indifferentista, però indicazioni più chiare, scelte più nette gioverebbero sicuramente. Non sarà il processo di riforma etica delle istituzioni che costituisce la missione del nuovo partito, ma sarebbe comunque un passo avanti.
(La cosa che più mi ha colpito di tutto il sito: "Sono sempre più preoccupato per la grave deriva religiosa ed etica presente in seno al Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso presieduto dal cardinale Jean-Louis Tauran, tendente a legittimare sempre più l’islam come religione e ad accreditare Maometto come profeta".

5 risposte a “Protagonisti

  1. Ho apprezzato Allam come giornalista, ed anche per la sua coraggiosa scelta (alludo alla sua “conversione”); ma sinceramente la frase che tu citi mi preoccupa non poco. Mi preoccupa, e mi delude, un Magdi Cristiano Allam “ultra-cattolicista”.

  2. mi trattengo a fatica dall’aggiungere qualsiasi altra cosa sul musulmano diventato cristiano tanto già sai che direi. in quanto al santo, dimenticanza per dimenticanza ho appena realizzato quello di oggi… imperdonabile

  3. 1-tu sai che il 2 agosto nn ho mai mancato di porgere i miei piu sinceri auguri,per il santo proveniente dall’ateneo che io considero piu prestigioso d’italia.
    2permettimi di rettificare: sant’ilario ,patrono di pr, è il 13 gennaio!(nel lontano 2001,in quel dì, un ignaro pugliese sfondò con la sua auto il cancello chiuso del campus,nascosto da una fitta nebbia)
    3-dopo la caduta da cavallo, magdi il cattofurbo,venne a tenere una conferenza anche pr(presentazine libro?), e degli studenti palestinesi,approfittando del bibattito, gliene cantarono di tutti i colori (sempre in maniera educata) e lui, fascista qual è, chiamò la sicurazza,ed il preside ordinò di levare il microfono..
    4-beato te, con tutti quei san massimO te la puoi godere,mentre iomi vedo costretto ad immense privazione per raddoppiare il numero dei san davidE entro fine secolo…pare ce ne sia solo uno!!!!

  4. avevo detto a d’alema di girarli a che a te.

  5. Che il Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso legittimi l’Islam come religione mi pare il minimo (che cosa sarebbe altrimenti, un club del libro?). Già trovo più ragionevole lo sconcerto dell’Allam per il fatto che il PCpiDI tenda ad accreditare Maometto come profeta. Cioè: se fosse vero sarebbe sconcertante. Ma è pure sconcertante pensare che sia vero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...