Teoria istituzionale dell'agire sociale

Se io ho la febbre, Renata ha la febbre, Mauro ha la febbre, Barbara è a Cagliari e di sana e robusta costituzione resta il solo Enrico (che la febbre l’ha già avuta), come non pensare a una istituzionalizzazione della figura della suocera?

2 risposte a “Teoria istituzionale dell'agire sociale

  1. Herny è il più tosto perchè è tutto suo zio,davide,of course.

  2. bisognerebbe istituzionalizzare anche la figura di alcuni zii che, constatata l’incapacità dei genitori, insegnano ad i propri nipoti la geometria, ad andare in bici senza le rotelle, a nuotare, fare megacastelli di sabbia, ad andare in barca a vela… a corteggiare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...