Avrà tre grandi anime

Con la consueta antiveggenza, Michele Salvati spiega a Il Foglio quale rotta deve scegliere il PD. Un partito unico, che tenga dentro anche socialisti, comunisti, radicali, dipietristi, e le cui anime politiche e culturali siano identificabili con Giulio Tremonti, Maurizio Sacconi, Renato Brunetta.

Facile, no? Ha lasciato di là Fini ma, a parte questo, non mi viene in mente neanche un’obiezione

6 risposte a “Avrà tre grandi anime

  1. D’Alema è stato reintegrato nel PD di Salvati o è ancora in castigo?

  2. un buon motivo per passare di là a votare Fini?

  3. e il primo congresso a Villa Certosa

  4. l’idea non è malvagia: pur di battere silvio sarei disposto ad allearmi con pinochet… ma il problema è: mastellone weathercock dove la mettiamo?
    glielo teniamo un posticino per il suo ciclico ritorno nel 2013???

  5. utente anonimo

    AH!

    Non ti viene in mente NEMMENO UNA OBIEZIONE!!

    ah ah ah

    Massimo, ma va a c….e!

    senza nome

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...