Phoné semantiké

Mauro: – Papà, che cos'è una voce? –
Io: – Come che cos'è una voce? –
Mauro: – Una voce, papà! –
Io (cedendo vergognosamente alla metafisica): – E' lo strumento con cui parliamo -.
Mauro: – Sì, ma che cos'è? –
Io: – Te l'ho detto. Vedi? 'Po po po po': questa è la mia voce. Anche tu hai la voce -.
Mauro: – Sì, ma è un soffio? –
Io: – Sì! –
Mauro: – Un soffio parlante? –
Gioco. Partita. Incontro.

Annunci

Una risposta a “Phoné semantiké

  1. quando Mauro sarà grande potrà riportarlo nei suoi Dialoghi dell'infanzia, saranno i primi passi della sua costruzione teoretica.Mi pare sia sulla buona strada…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...