Leonardo Sciascia e i democratici

Proviamo a dare ragione a Leonardo Sciascia in ciascuno dei momenti in cui il suo confronto con il Pci si è fatto teso, aspro, polemico, e dopo aver tutto concesso vediamo se una qualche essenziale ragione non stesse comunque dalla parte del Partito comunista. Emanuele Macaluso ha scritto un libro che ce ne offre l’occasione: “Leonardo Sciascia e i comunisti” (Feltrinelli). Libro bello, intenso, a tratti vibrante di commozione: per esempio nelle prime pagine, che raccontano come alcuni giovani siciliani si avvicinassero al Pci negli anni della resistenza al nazifascismo, e in quelle finali, quando Macaluso ricorda il suo ultimo incontro con Sciascia già gravemente provato dalla malattia, ma ancora animato dalla passione civile. E Macaluso si vede bene che vorrebbe dare a Sciascia, all’amico, ancor più ragione di quanta non gliene diede in vita. E ha molti motivi per farlo. Uno soprattutto.
(continua su Left Wing, anche se io dall’iPad non so linkare)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...