Abbiamo creduto di poter continuare ad andare a letto

Mi scuso per il titolo del post, un po' troppo esplicito, ma è una citazione da un pregevolissimo articolo di Antonio Scurati (tornano antiche ossessioni), nel quale mi sono imbattuto grazie a questa ancora più pregevole riflessione. (Quando si condivide un "solido pregiudizio", non si resiste: voi mi perdonerete se l'articolo non lo linko, e vi rimando subito alle istruzioni di lettura).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...