Popolo neuronale della libertà

L’articolo di Edoardo Boncinelli sul nuovo supplemento domenicale del Corriere (Ecco perché il libero arbitrio non è libero) è molto, ma molto interessante. Vi si illustrano gli esperimenti i quali dimostrano che nel prendere una decisione la nostra coscienza di prendere la decisione segue e non precede il relativo evento cerebrale. Cosa ne consegue? Ne consegue o ne conseguirebbe l’inesistenza del libero arbitrio. Per mio conto, in realtà ne consegue al massimo che se per libertà si intende la capacità della nostra coscienza (o di “io”) di dar luogo a certi eventi cerebrali, allora la libertà non esiste. Ma io (io: parlo per me) non ho mai dato luogo ad alcun evento cerebrale. Qualche volta ci ho provato. Ho detto: “neurone, orsù: scarica e cammina!”, ma non credo di esser riuscito a dar corso agli eventi neuronali così come mi proponevo di fare. Le ultime scoperte neurofisiologiche temo mi vogliano togliere quello che in verità non ho mai avuto.

Ma alla fine dell’articolo Boncinelli scrive, a proposito del concetto di libero arbitrio, che se dobbiamo rinunciarvi o no dipende per l’appunto dal concetto che ce ne formiamo, il che lascia supporre una qualche (libera?) consapevolezza, nello scienziato, che se un tal concetto è differente da quello sopra discusso, ossia libertà come determinazione da parte della coscienza di certi eventi cerebrali, allora gli esperimenti addotti non dimostrano gran che. Ma se Boncinelli avesse proposto questa considerazione in apertura di articolo, come lo scriveva, l’articolo?

P.S. In omaggio al metodo scientifico e alla falsificabilità: nella conduzione degli esperimenti, c’era forse qualcuno che si aspettava di trovare prima i tali e talaltri eventi cerebrali, poi la solenne dichiarazione del soggetto di aver deciso in coscienza di far questo o quello, indi poi i successivi eventi cerebrali conseguenti specificamente alla decisione cosciente? E, nel mentre il soggetto decideva, cosa si aspettavano di trovare: forse il rispettoso  silenzio dei neuroni in attesa che il loro signore e padrone prendesse la decisione?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...