Il senso del Pd per la piazza

Immagine

Riprendersi piazza San Giovanni, ha detto Epifani. Dopo la decisione di chiudere la campagna elettorale di febbraio in un teatro, al chiuso, lasciando la piazza a Beppe Grillo,  il Pd torna a San Giovanni, e se torna, è per dire: «eccoci, ci siamo!».

Già, ma perché e quando gli esseri umani sentono il bisogno di dire una cosa del genere?

Immaginiamo ad esempio che qualcuno apra una porta, entri in casa e dica: «eccomi!». Non gli si potrebbe obiettare che non c’è bisogno di dirlo, lo si vede bene che c’è, dal momento che è appena entrato? Non è il suo un messaggio ridondante? Non si tratta di una comunicazione del tutto superflua? Si sarebbe mai potuto dire il contrario? Eppure di simili atti comunicativi, dal significato nullo e tuttavia gravidi di senso, è intessuta l’esperienza umana (continua su L’unità, 19 maggio 2013)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...