Di cosa parla Benigni quando parla di Dio

4738903958_9b405d4f8c_z-640x420Dopo qualche giorno, è facile raccogliere insieme le critiche principali rivolte alla performance di Benigni da parte di quelli che non la bevono. Sono quattro. La prima viene da quelli che dichiarano di avere amato il Benigni di una volta, e di non riconoscerlo più nel Benigni dell’altra sera: dov’è finito – si chiedono – il Benigni irriverente e sfrontato degli esordi, il toscanaccio che scherzava con i santi? Benigni che legge i dieci comandamenti è come Maradona che fa l’elogio di Blatter: non c’è più religione. O piuttosto ce ne sarebbe troppa, anche grazie alle fiction con preti e monache trasmesse dalla Rai. La seconda critica guarda al cachet del comico toscano: quattro milioni di euro. Decisamente troppo alto. Tutti quei soldi per parlare di morale, valori, amore, in tempo di crisi (con le famiglie che non arrivano alla quarta settimana, anzi alla terza): come si poteva starlo a sentire, senza notare l’ipocrisia di Benigni stesso e dell’operazione tutta intera? La terza critica riguarda l’utilità di programmi come quelli dell’altra sera. Presso che nulla: Pascal diceva che non s’è mai visto qualcuno convertirsi grazie a una prova filosofica dell’esistenza di Dio, e infatti dopo un po’ i filosofi hanno smesso di produrne, di simili prove. E invece con la televisione ancora c’è chi ci prova. Una simile perseveranza è quasi diabolica. La quarta critica è decisamente più raffinata e chiama in causa l’analfabetismo teatrale di Benigni, perché luci, regia, performance: non c’era un’idea di programma. Benigni non è Carmelo Bene, e non è nemmeno Eduardo. Naturalmente può dire quello che vuole, ma anche se fa milioni di ascoltatori non farà mai la storia del teatro (televisivo).

(… continua su Left Wing, 22 dicembre 2014)

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...