Archivi tag: mieli

Operazione verità

Come ha sottolineato Galli della Loggia sul Corriere di domenica, il paese ha bisogno di una grande operazione di verità. Il direttore del giornale, Paolo Mieli, ha colto la palla al balzo, e intervistato questa sera da Antonello Piroso per Niente di personale, richiesto di esprimere un giudizio sulle cose dette da D’Alema all‘Unità a proposito dell’eredità di Moro, ha esordito così: "Qui devo dare un giudizio più da storico che da politico".

O perbacco, MIeli dà giudizi da storico e va bene: è la sua passione, è innocua, ci può stare. Ma giudizi da politico? Voleva dire: "da giornalista politico" e s’è dimenticato il sostantivo? Oppure è già partita di gran carriera l’operazione verità?

Il Padreterno

Com’è, come non è, sta il fatto che è lì che mi sento veramente arrivato. Il giornalismo, invece, è relativo. E’ quando sto in cattedra o correggo una tesi e ho a che fare con gli studenti, che m sento veramente un padreterno.

Detto ciò, l’articolo di oggi su Il Mattino io ve lo segnalo lo stesso. Ma cosa volete che importi: oggi arrivo a Cassino e ho lezione. L’ultima.

(Dimenticavo: il padreterno, o quello che almeno si sente tale è un povero professore a contratto, che ha con l’università un rapporto assolutamente contrario, ahilui. E’ Paolo Mieli, direttore del Corriere della Sera. Quando vuole, pur tenuto conto del fatto che a lezione io a mia volta mi sento il Verbo, sono disponibile a scambiare i rispettivi ruoli).