Archivi tag: puzzle

Pelle

Pezzo a pezzo, prosegue la serie di Puzzle. L’uomo a pezzi e la filosofia. Stasera (Red Tv, ore 21) tocca a La pelle.

(E siccome mi si prende in giro sull’accento napoletano, stasera leggo un pezzetto de La pelle di Curzio Malaparte, per il quale non c’è accento migliore)

Cuore

Se oggi alle 21 non seguite Puzzle. L’uomo a pezzi e la filosofia, su Red TV, vuol proprio dire che non avete Cuore.

(Le puntate precedenti sono archiviate sul sito)

Piccoli equivoci senza importanza

Che poi io vado alla cassa con un uomo appena brizzolato al mio fianco e con il Direttore, al quale racconto con entusiasmo: "con Rocco abbiamo fatto sesso, è andata benissimo!". Il Direttore mi guarda, e mentre gentilmente mi offre un caffè doppio mi prega di dirlo, se non altro, un po’ più a bassa voce.

Io alzo lo sguardo, incrocio gli occhi del cassiere e continuo: "Sì, abbiamo fatto sesso, ma solo un poco, gentilmente".

(A proposito di Puzzle, di cui potete vedere la seconda puntata, su L’occhio).

Puzzle. L'uomo a pezzi e la filosofia

Mauro cammina dinanzi a me dondolando la testa a destra e a sinistra. Io gli sfioro i capelli e gli chiedo:
– Perché questa testa qua si muove? –
– La testa si può muovere, papà –
– E chi è che la muove? –
– Mauro! –
– Ma Mauro non è nella testa? –
– No! –
– Allora dov’è Mauro? –
Mauro si tocca la pancia e sfodera un largo sorriso: – Qua! –
– Ma questa è la pancia! –
– Sì! –
– Allora Mauro è nella pancia? –
– No! –
– E dov’è Mauro, allora? –
Mauro si piega, si tocca i piedi, le gambe, la pancia, la testa: – Qua, qua, qua, qua. Tutti questi pezzi sono Mauro –
– Allora Mauro è fatto di tanti pezzi? –
– Anche tu, papà! –
– Eh, già! –
(che se l’avessi potuto filmare… Comunque: prossimamente su Red TV)